Consultazione con l’adulto

Nella consultazione e psicoterapia con l’adulto si va alla ricerca di una narrazione, si cerca di pensare i pensieri cercando di superare una pratica ormai molto diffusa: l’evitamento.

La psicoterapia serve a riattivare le potenzialità creative del paziente bloccate o mortificate da una corazza difensiva che lo ha tenuto a lungo al riparo dal dolore ma che ha finito per rappresentare un ostacolo alla sua crescita e al pensiero.

“Le ferite dell’anima hanno bisogno di tempo e di ascolto,  di essere comunicate all’altro. Spesso l’unico modo è colpendolo o ferendolo,  forse con la speranza di essere presi dentro nel mondo interiore di un altro, in una sorta di gravidanza simbolica e affettiva. ” (Pellizzari)