Categoria: Depressione

La depressione cambia volto, nuove forme fra i giovani

Da Giappone fenomeno ‘Hikikomori’; test donne incinte Usa

Giovani sempre più ‘malati nell’anima’. Crescono i casi di ragazzi depressi, di adolescenti con forti disagi psicologici spesso collegati all’uso di sostanze stupefacenti, ma si fanno largo anche ‘nuove forme’ di malessere tra i teen-ager come il singolare fenomeno ‘Hikikomori’, nato in Giappone e che ora conta migliaia di casi in Italia. E’ una depressione che ‘cambia volto’, soprattutto nel mondo giovanile, quella sulla quale gli psichiatri puntano i riflettori, avvertendo come al contempo tale patologia stia determinando un”epidemia’ pure tra gli anziani.

La depressione, avvertono gli esperti in occasione della Conferenza Internazionale ‘Depression: State of the Art 2016’, organizzata all’interno della Città del Vaticano con il contributo non condizionato dell’azienda Lundbeck, rappresenta una vera e propria emergenza:

Leggi il seguito

L’impronta della depressione trasmessa di madre in figlia

Le strutture cerebrali delle emozioni ereditate per via materna

L”impronta” della depressione si trasmette di madre in figlia. E’ solo per via materna, infatti, che viene ereditato il circuito cerebrale responsabile di emozioni, cambiamenti di umore e in particolare della depressione. Lo dimostra la ricerca pubblicata sul Journal of Neuroscience, condotta dal gruppo di Fumiko Hoeft, dell’università della California a San Francisco, e basata sui dati raccolti analizzando 35 famiglie americane.
E’ la prima volta che questo legame viene dimostrato, anche se i ricercatori aggiungono che a causare la depressione sono cruciali anche altri elementi come l’ambiente e le esperienze sociali.

Era noto finora che

Leggi il seguito

La depressione

La depressione, detta anche melanconia, è un’alterazione del tono dell’umore verso forme di tristezza profonda con riduzione dell’autostima e bisogno di autopunizione.

Le forme più frequenti di depressione fanno la loro comparsa dopo l’età media, quando diventa più difficile sperare nella vita perché il futuro è già in parte determinato dalle scelte compiute in precedenza.

Fasi depressive attraversano la vita di tutti gli uomini come episodi legittimi e comprensibili dove il soggetto è di solito consapevole di poterle superare da sé. Quando questa consapevolezza viene meno allora lo squilibrio depressivo assume caratteristiche psichiatriche che necessitano di un aiuto esterno.

Leggi il seguito

E’ tornata l’ora solare. 12 milioni di italiani a rischio depressione

Si chiama Sad, “Seasonal Affettive Disorder”, ed è la depressione stagionale i cui effetti stanno per essere acuiti da oggi.

Gli italiani che ne soffrono secondo gli ultimi studi sono oltre tre milioni e, nei casi più gravi, queste persone possono manifestare problemi ben più gravi come l’alcolismo e l’uso di sostanze stupefacenti.

Gli effetti negativi di questo disturbo colpiranno i “gufi”, le persone che prediligono coricarsi alle ore piccole, e soprattutto le “allodole”, che amano godersi le prime ore di luce del giorno. Lo psichiatra Michele Cucchi, direttore sanitario del Centro medico Santagostino di Milano, spiega: ….

Vai all’articolo